Categoria: Social Media Marketing: Cos’è e come funziona

Creare Engagement su Facebook

5 consigli per creare Engagement su Facebook

La tua scalata al successo inizia da qui.

Questo articolo ha lo scopo di darvi, in breve, alcune linee guida da seguire per aumentare l’Engagement della vostra pagina Facebook. Probabilmente ti starai chiedendo cosa significa Engagement?

La parola Engagement deriva dalla lingua Inglese, la traduzione può avere diversi significati, ma nel nostro caso significa reclutamento-coinvolgimento. Dunque per intenderci Engagement significa riuscire a coinvolgere delle persone a qualcosa riuscendo a fargli compiere un’azione.

Ecco i 5 consigli per creare Engagement su Facebook:

  1. Pubblica i tuoi contenuti con regolarità: L’ideale sarebbe pubblicare giornalmente almeno un contenuto. Cerca, però, di non essere ossessivo pubblicando cose senza senso e in continuazione.
  2. Pianifica la pubblicazione dei tuoi contenuti: Dai contenuti inviati in precedenza cerca di stabilire l’orario più funzionale per il tuo settore. Per aiutarti potresti osservare come si muovono i tuoi concorrenti, potresti scoprire cose molto interessanti.
  3. Pubblica contenuti pertinenti e sintetici: Pubblica solo contenuti che siano in sintonia con il tema che stai trattando, parlare di altri temi potrebbe solo danneggiarti e non portarti da nessuna parte. Allo stesso tempo cerca di essere sintetico nei tuoi messaggi mantenendoti nei 150 caratteri. Uno studio ha rivelato che i post brevi ottengono più “mi piace” rispetto a quelli lunghi.
  4. Utilizzo delle immagini: I post con le immagini coinvolgono di più le persone. E’ buona norma pubblicare di tanto in tanto contenuti che ne contengono una. Vedrai che i tuoi Fans apprezzeranno. Ovviamente non dimenticare di utilizzare immagini pertinenti al tema trattato.
  5. Call to Action – Invito all’Azione: Invitate i vostri Fans a compiere un’azione come ad esempio esprimere la loro opinione sul tema trattato, a commentare, a condividere, o semplicemente a mettere “mi piace”

Volutamente non mi sono dilungato per non annoiarti ed offrirti direttamente i concetti più importanti per creare il successo della tua pagina facebook. Vuoi aggiungere qualcos’altro alla lista di Engagement su Facebook?

Facebook: Cos’è un Hashtag e come utilizzarlo

Facebook: Cos’è un Hashtag e come utilizzarlo

Un hashtag è una parola chiave preceduta dal simbolo cancelletto #. Un esempio è #Azzurri.  Viene utilizzato dagli utenti per collegarsi ad un tema comune, o per condividere un evento a cui si sta partecipando in tempo reale. In pratica raggruppano tutti i commenti legati a quella parola chiave. La cosa fantastica è che riesce a  stimolare l’interazione tra persone che non necessariamente debbono conoscersi.

Creare un hashtag è semplicissimo, come dicevo prima, devi solo precedere la parola dal cancelletto.  Non ha un posto fisso, puoi inserirlo in qualsiasi parte del tuo post. Cliccando sull’hashtag inserito verrai indirizzato al feed dove potrai visualizzare tutti i commenti legati a quella parola chiave. Puoi verificare tramite la barra di ricerca se l’hashtag è già stato creato o meno.

Ti consiglio di non farne un uso improprio, utilizzane uno, due o al massimo tre. E’ stato dimostrato da uno studio che i post con pochi hashtag funzionano meglio!

Creare Engagement su Facebook

7 Errori da evitare assolutamente se gestisci  una pagina aziendale su Facebook!

7 Errori da evitare assolutamente se gestisci  una pagina aziendale su Facebook!

  • Non compilare le informazioni del profilo della pagina. Dunque compila con cura tutte le parti inerenti agli indirizzi, contatti, ecc. ecc.
  • Evita di scrivere post molto lunghi e soprattutto senza immagini. Un post sotto i 200 caratteri sembra funzionare meglio di quelli superiori.
  • Evita l’utilizzo di immagini che non siano a norma di regolamento, per esempio su un’immagine di copertina non dovrebbero comparire ne prezzi e ne inviti all’azione.
  • Non utilizzare la tua pagina come un profilo personale: dunque niente politica, cose della vita privata, insomma tutto ciò che non è inerente alla tua azienda.
  • Evita di lasciare la pagina a se stessa.  Scrivi con moderazione,  e soprattutto cerca di spalmarli nel corso della giornata! non bombardare chi ti segue in poche ore potresti risultare fastidioso e perdere persone che ti seguono.
  • Non concentrarti solo sui like, sono di fondamentale importanza anche le condivisioni e i commenti. Per favore non chiedete ai vostri amici di fare queste operazioni, tutto ciò non porterà alcun beneficio.
  • Non tenere sotto controllo le statistiche della pagina (Insight). E’ uno strumento fondamentale per raggiungere il successo della tua pagina perché ti aiuta a capire i gusti del tuo pubblico e il target di riferimento.

Evitando gli errori elencati precedentemente avrai sicuramente più possibilità di farti notare ed emergere. Se vuoi farti notare utilizza la pagina in modo corretto e l’onestà ti ripagherà

Facebook: guerra al click baiting

Facebook fa sul serio: Guerra al Click baiting

Click baiting, cos’è? Si tratta di una tecnica utilizzata per condividere un link, che normalmente godrebbe di scarso o addirittura nessun interesse, con un titolo o immagini ingannevoli che inducono l’utente a cliccare. Chi utilizza questa strategia fa leva su alcuni punti sensibili quali: l’evento straordinario, una descrizione piuttosto vaga, urgenza e pressioni dall’esterno (ad esempio: Leggi prima che censurino la notizia).

Tutto questo come avrete capito ha il solo scopo di generare click, ma il lettore da tutto questo non trae nessun beneficio. Facebook ha dichiarato guerra a tale strategia lanciando un nuovo algoritmo.

Permettetemi di dire: Era ora! Con questa novità finalmente il lettore avrà la possibilità di trovare contenuti di qualità. E finalmente solo le notizie di reale interesse, che genereranno fermento, potranno ottenere risalto nel News Feed degli utenti. Grazie Facebook!

Roberto Cosenza

Tel: +39 320 7540404
Email: info@robertocosenza.it
39100 Bolzano (BZ)
P.IVA: 03094520214
Iscritto alla CCIAA di Bolzano al Nr. CSNRRT80L12C002U