tracciare i link affiliati con google tag manager

Tracciare i link affiliati con google tag manager

Oggi, con questo articolo voglio spiegarti come tracciare i link di affiliazione attraverso Google Tag Manager.

Se hai un sito web ed utilizzi le affiliazioni per guadagnare con un blog puoi immaginare quanto sia importante tenere traccia dei clic e capire cosa accade sul tuo sito.

Con questa guida ti fornirò i passi necessari per arrivare a tracciare i link in modo semplice e veloce. Gli esempi che seguiranno saranno basati sui link dell’affiliazione Amazon, ma ovviamente puoi replicare e tracciare tutti i link che desideri.

Fatta questa breve premessa è ora di passare alla pratica senza troppi giri di parole!

1. Che tipo di link stai utilizzando?

Per prima cosa, se non lo sai già, devi ispezionare il tuo blog e capire che tipo di url stai utilizzando. Ad esempio se usi Amazon potresti aver utilizzato dei link del tipo:

I link che ti ho citato qui sopra sono reali, collegati all’affiliazione del libro “Affiliazon di Marco Salvo” che ti consiglio di leggere soprattutto se sei alle prime armi.

2. Crea l’attivatore

  1. Entra nel tuo Google Tag Manager, clicca su Attivatori e poi su Nuovocreare attivatore tag manager
  2. Inserisci un nome, ad esempio “Clic link affiliato”
  3. Dopo aver inserito il nome, clicca all’interno del rettangolo che si trova al centro della pagina dove è presente la scritta “Configurazione attivatore”
  4. Scegli il tipo di attivatore “Solo link” che puoi trovare all’interno della sezione Clic
    tipo di attivatore tag manager
  5. Dopo aver cliccato su Solo link ti ritroverai nella schermata della configurazione attivatore. In questa fase assicurati che le opzioni “Attendi i tag” e “Verifica convalida” siano deselezionate, e che l’opzione “Tutti i link sul clic” sia attiva.  Clicca  su  Salva.tipo attivatore configurazione
  6. Successivamente, sempre in Google Tag Manager, clicca sul pulsante “Anteprima”, che trovi in alto a destra, per attivare la modalità test.
  7. Ora vai sul tuo sito web e aggiorna la pagina. Se hai fatto bene dovrebbe comparirti questa finestra:
    funzione anteprima tag manager
  8. Fatto questo possiamo testare se l’attivatore funziona correttamente. Vai sulla pagina di un tuo prodotto in affiliazione e clicca sul pulsante. Dovresti vedere nella schermata di anteprima di tag manager che ti è comparsa sul tuo sito la voce “Link Click”.
    test funzionamento attivatore dopo clic
  9. A questo punto la Tab “Variables” dovrebbe contenere pochissime variabili. Passiamo ad attivare quelle di cui abbiamo bisogno .

3. Attiviamo le variabili

  1. Ritorniamo su Tag Manager e clicchiamo su Variabili e poi su Configura
    attivazione variabili tag manager
  2. Dopo aver cliccato su Configura, potrai visualizzare una nuova finestra. Scorri fino ad arrivare alla sezione “Clic” ed attiva tutte le opzioni in essa contenute.
    opzioni clic variabili integrate
  3. Dopo aver attivato le variabili clicca su Aggiorna nella modalità Anteprima in Tag Manager.
    aggiorna modalità anteprima tag manager
  4. Ritorna ora alla pagina prodotto sul tuo sito e aggiorna il browser. Successivamente clicca di nuovo sul pulsante del prodotto, a questo punto hai attivato tutto correttamente nella tab variabili dovresti poterle vederle tutte.
    variabili clic attivate tag manager
  5. Come puoi vedere il valore della variabile “Click URL” è di tipo esteso:  https://www.amazon.it/Affiliazon-laffiliazione-commissioni-giornaliere-Contiene/dp/1717734618/ref=as_li_ss_tl?_encoding=UTF8&qid=&sr=&linkCode=ll1&tag=robertocosenza-21&linkId=534f05c847a29ec7aa945b4cb8a63189
  6. Seleziona e copia la parte relativa al dominio dunque: amazon.it. Se fosse stata del tipo breve l’URL sarebbe stata https://amzn.to/2LpVegq ed avremmo dovuto prendere amzn.to.

4. Modifichiamo l’attivatore precedentemente creato

  1. Ritorna su Google Tag Manager, clicca su attivatori. A questo punto troverai l’attivatore precedentemente creato, cliccaci sopra. Successivamente clicca su “Clic – Solo link”
  2. Attiva le opzioni “Attendi i tag” e “Verifica convalida”.
  3. Nella sezione “Abilita questo attivatore quanto tutte queste condizioni sono vere” seleziona nella prima colonna “Page URL”, nella seconda “contiene” e nella terza il nome del dominio del tuo sito “sitoweb.it” nel mio caso è robertocosenza.it.
  4. Nella sezione “Questo attivatore si attiva su” seleziona “Alcuni link sui clic”. Subito dopo seleziona nella prima colonna “Click URL”, nella seconda “contiene” e nella terza il nome del dominio di amazon che abbiamo visto precedentemente dunque “amazon.it”. Clicca su Salva. Se hai fatto tutto bene dovresti visualizzare tutto in questo modo:
    modifica attivatore

A questo punto non ci resta che creare il tag.

5. Crea il Tag

  1. Sempre in Tag Manager clicca su Tag, che trovi a sinistra nella schermata principale, e poi su Nuovo.
  2. Inserisci il nome del tag, io l’ho chiamato GA – Clic su link affiliati.
  3. Clicca nel rettangolo “Configurazione tag” e seleziona “Google Analytics – Universal Analytics“.
  4. Tipo di monitoraggio: Evento e compila i campi come segue:
    – Categoria: con “link affiliato” o come preferisci.
    – Action: {{Click URL}}
    – Label:{{Page Path}}
    – Non-Interaction Hit: False
  5. In impostazioni di Google Analytics seleziona la variabile che contiene il tuo ID di Google Analytics che mi auguro tu abbia già creato! in caso contrario ti consiglio di leggere questa guida qui.
  6. Clicca nel rettangolo “Attivazione” e seleziona il tuo attivatore “Clic link affiliato“, successivamente clicca sul pulsante Aggiungi e poi Salva.
    configurazione tag

    configurazione tag 2
  7. A questo punto clicca su Aggiorna per resettare la modalità Anteprima.
    aggiorna modalità anteprima tag manager

6. Verifichiamo in Google Analytics se tutto funziona correttamente

  1. Per prima cosa vai sul tuo sito nella pagina prodotto, aggiorna la pagina e clicca sul pulsante dell’affiliazione.
  2. Ora vai su Google Analytics nella sezione “In tempo reale” e seleziona “Eventi“. Dovresti vedere il clic appena effettuato.
    clic link tempo reale google analytics
  3. Se tutto funziona come nell’immagine è ora di ritornare in Tag Manager per disabilitare la modalità Anteprima ed inviare le modifiche che abbiamo apportato. Dunque clicca sul tasto Invia poi Pubblica ed infine su Continua.

Puoi tenere traccia di tutti gli eventi “clic sui link affiliati” in Google Analytics attraverso “Comportamento” -> “Eventi” -> “Panoramica”.

Infine, ti consiglio di creare gli obiettivi. Questi ti consentiranno di capire meglio cosa sta accadendo sul tuo sito.

Per creare un obiettivo segui questi pochi e semplici passi.

  • Vai in Analytics -> Amministrazione -> Vista -> Obiettivi
  • Clicca su nuovo obiettivo
  • Seleziona la voce “Personalizzato” e clicca su Continua
  • Inserisci il nome ad esempio “Link affiliazione”
  • In “ID area obiettivo” seleziona l’obiettivo, ad esempio “ID Obiettivo 4/Insieme obiettivi 1”
  • Nella sezione Tipo seleziona Evento e clicca su Continua
  • Compila il campo Categoria, ad esempio con Link Affiliazione

Per visualizzare l’andamento degli obiettivi vai in Google Analytics alla sezione “Acquisizione” -> “Tutto il Traffico” -> “Sorgente/Mezzo”.

Nella tabella collocata sotto il grafico di Andamento del sito troverai la sezione “Conversioni” dove grazie al menu a tendina potrai selezionare l’obiettivo desiderato.

Siamo giunti alla conclusione di questa guida, mi auguro ti sia stata d’aiuto! se vuoi farmelo sapere commenta pure l’articolo, mi farebbe immenso piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Roberto Cosenza

Tel: +39 320 7540404
Email: info@robertocosenza.it
39100 Bolzano (BZ)